Home
Per ricordare i colleghi deceduti durante il terremoto di L'Aquila 

VI COPPA Città di L'Aquila
Gara di Tiro Pratico Operativo
 

 

10° Motoraduno Internazionale delle Forze di Polizia

29 giugno - 1 luglio 2018



 




                                                                                  

                  


Circa 2 milioni di agenti, sottufficiali e ufficiali di polizia svolgono il loro servizio nell'Unione Europea. Divisi nei diversi corpi e servizi, federali, nazionali, locali, gendarmerie, ordinamento civile o militare, doganieri o finanzieri. 
La maggior parte di questi poliziotti non ha nessun contatto con i loro colleghi europei.

Solamente qualche s
pecialista del settore ha scambi d'informazione ed esperienze e partecipa attivamente a progetti europei in materia di sicurezza.

Il ritmo delle innovazioni tecnologiche e legislative europee, l'introduzione di accordi e organismi di cooperazione di polizia, s'aggiungono di anno in anno annunciando cambiamenti di fondo per la futura formazione e condizione di lavoro dei poliziotti europei. Senza dimenticare L'European Security Research Program (ESRP) che ha l'ambizione di colmare il ritardo tecnologico dell'UE e migliorare il coordinamento delle misure attuate per garantire la sicurezza dei cittadini europei.

Da questo deriva l'esigenza per gli agenti di polizia di monitorare sistematicamente i progressi raggiunti, partendo dalle proprie esperienze personali, attraverso lo scambio di queste.

Questo è precisamente l'obiettivo che si prefiggono l'EPA e i suoi soci.




Il Consiglio d'amministrazione 



 

  




 © 2016 EPA Italia
Web design by Stefano Borrelli and Web developement, all right reserved
 Sito Ufficio Europeo >>>



Se anche tu credi nella sinergia tra le forze dell'ordine, se vedi oltre le sfumature di colore delle uniformi e dell'appartenenza alle diverse amministrazioni, se credi nell'unione tra gli operatori di polizia, UNISCITI A NOI>>>



2° Trofeo Tiro operativo

EPA Italia


Classifiche

  
untitle1